Scaricare Airbnb

Airbnb è un portale online d’affitto tra privati, che dal 2008 mette in contatto chi cerca di un alloggio o di una camera in condivisione, con persone che dispongono di uno spazio extra da affittare.

La promessa è che con Airbnb vivremo un’esperienza indimenticabile di viaggio. Avventure, case vacanze e nuovi posti dove andare, sia lontani che vicini. Accedi a case vacanze, appartamenti in affitto e nuove esperienze mentre viaggi in giro per il mondo. Con l’app di Airbnb puoi prenotare il tuo viaggio oppure mettere in affitto la tua casa per ricavarne un guadagno.
Cosa possiamo fare con l’app di Airbnb
– PRENOTA LA TUA CASA VACANZE. Oltre 4 milioni di case vacanze in affitto in più di 191 paesi. Si può ricercare per prezzo, zona, servizi e altro ancora .er trovare la soluzione perfetta per noi,
– PRENOTA IL TUO VIAGGIO. Hotel, auto, esperienze. Con quest’app puoi pianificare la vacanza perfetta.
– DESTINAZIONI POPOLARI. Visita i più bei luoghi d’interesse

Vediamo i vantaggi per i viaggiatori:
• Cerca alloggi per vacanze last minute o case in affitto per lungo tempo

• Scambia messaggi con chi ti ospita e fatti dare le indicazioni per arrivare a casa
• Prenota la casa vacanze in affitto e ogni dettaglio del tuo viaggio

• Crea una raccolta di case e esperienze preferite
• Aggiungi esperienze ed eventi al tuo itinerario

I vantaggi per i proprietari di casa/maestri delle esperienze:
• monetizza il tuo spazio extra o guida verso esperienze che mostrano ciò che rende speciale la tua città
• Aggiorna il tuo annuncio e la disponibilità in tempo reale
• Condividi ciò che c’è di speciale nella tua zona nella guida dei proprietari
• Scambia messaggi con gli ospiti e gestisci le loro prenotazioni

Sembrerebbe tutto perfetto, ma qualche pecca c’è, in questo sistema. Per esempio durante il processo della prenotazione dobbiamo fidarci delle foto e delle descrizioni che troviamo sull’app. A volte le foto non rappresentano la realtà in modo fedele e potremmo trovarci con sgradevoli sorprese all’arrivo sul posto. Come fare per ovviare all’inconveniente? Comunicare molto con il padrone di casa e reperire più informazioni possibile cercando di fare anche domande dirette.

Vediamo come si usa l’applicazione.

Dopo averla scaricata e effettuato la registrazione, per utilizzarla infatti basta creare il proprio account gratuito, possiamo cercare la soluzione abitativa più adatta alle nostre esigenze (sia pratiche che economiche) e contattare l’host, la persona che offre ospitalità. Il pagamento viene effettuato in modo sicuro, generalmente tramite carta di credito, e viene gestito da Airbnb che lo tiene “congelato” fino a 24 ore dopo il check-in, in modo da tutelare sia l’host che l’ospite.

Per trovare l’alloggio perfetto, dobbiamo inserire alcune informazioni: località di destinazione, data di arrivo e data di partenza e numero di persone.

Il sistema ci restituisce i risultati e troveremo sostanzialmente tre tipologie di alloggio: case intere, case in condivisione e camere in condivisione.

Per prenotare possiamo contattare l’host oppure, se è possibile, prenotare direttamente. Consigliamo di comunicare molto con l’host per togliersi dubbi e arrivare informati e preparati. Piuttosto, prima di prenotare scrivetegli una mail in cui raccontate chi siete e perché avete deciso di alloggiare lì, e soprattutto cosa vi aspettate dal soggiorno. Generalmente gli host sono contenti di conoscere i propri clienti e si rendono disponibili per fornire magari foto aggiuntive e altre informazioni.

Una volta terminato il soggiorno non dimenticate di lasciare una recensione per raccontare alla community come vi siete trovati durante il soggiorno. LE recensioni sono importanti sia in positivo sia in negativo per gli utenti che dovranno prenotare.

Scaricare Airbnb

Airbnb

Categoria Apps
Video
Scrivi il tuo messaggio

Valutaci

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *