Deliveroo è un’app di consegne a domicilio, fondata nel 2013, che permette di ricevere a casa tua cibo take-away dai migliori ristoranti della tua città. Come funziona Deliveroo? E’ semplice: tramite l’app puoi scegliere i tuoi piatti preferiti da un elenco di ristoranti, pizzerie, sushi, e locali vari nei dintorni dell’indirizzo di consegna; l’ordine viene preso in carico ed in pochi minuti un rider effettuerà la consegna a domicilio.
Deliveroo non è disponibile dappertutto, quindi è meglio controllare le zone che vi interessano.

Vi piace l’idea? Vediamo come funziona Deliveroo. 

Deliveroo nasce dalla collaborazione con vari ristoranti per offrire la consegna a domicilio in modo veloce ad un prezzo contenuto. Lo stesso concept delle pizzerie con consegna a domicilio, ma esteso ad ogni tipo di proposta gastronomica. Deliveroo presta particolare attenzione alla qualità del servizio e le aziende collaboratrici vengono scelte in base alla qualità del cibo che offrono.

Deliveroo nasce a Londra nel 2012, idea vincente e immediatamente apprezzata anche da finanziatori importanti che hanno permesso la diffusione in diversi paesi europei. E la mappa è in continua espansione.

Come funziona Deliveroo?

• Scarica la App 
• Registrati e nella Homepage appariranno tutti i ristoranti nella tua zona che offrono questo servizio.
• Scegli il ristorante, ordina quello che vuoi, effettua il pagamento e Deliveroo ti consegnerà il tuo ordine il più presto possibile.

Come avviene la gestione dei pagamenti? Carta di credito, Paypal, Apple pay sono i sistemi di pagamenti accettati sulla piattaforma. Deliveroo suggerisce ai ristoranti di applicare lo stesso listino sia per le consegne a domicilio sia per il servizio tradizionale. Provate a controllare i prezzi del ristorante prima di ordinare, in modo da evitare brutte sorprese.

Perché Deliveroo piace così tanto?

Rapidità dei tempi di consegna: Di solito l’ordine viene consegnato entro 30 minuti dal pagamento!

• Qualità dei ristoranti: Deliveroo sceglie di puntare sulla qualità e non sulla quantità di ristoranti proposti, selezionando i ristoranti e le catene migliori sul mercato gastronomico.
• Staff molto professionale: i rider, ragazzi e ragazze incaricati del trasporto e delle consegne, si impegnano al massimo per mantenere le promesse: infatti ricevere un ordine in ritardo è rarissimo, cosa che i clienti apprezzano molto.
• potente strumento di marketing: i ristoranti grazie a Deliveroo hanno a disposizione uno strumento eccellente per raggiungere un pubblico molto più ampio. Tenendo conto che Deliveroo non pretende nessun costo fisso, ma trattiene solo una percentuale sull’ordine totale. Di fatto, il ristoratore paga solo se il servizio è stato utilizzato.
• Tracking dell’ordine: Si clienti possono controllare lo stato dell’ordine in tempo reale, sulla partenza della consegna e eventuali problemi durante il tragitto. Inoltre, il servizio clienti è sempre a tua disposizione per qualsiasi necessità.

Anche a cercare aspetti negativi di questa applicazione, non ne abbiamo trovati. Se proprio vogliamo evidenziare un inevitabile difetto di questa, come di tutte le applicazioni che si basano su localizzazioni geografiche, è la densità di locali disponibili nell’area prescelta. Se per esempio viviamo in una zona dove non ci sono molti locali, o i locali esistenti non sono registrati come affiliati per Deliveroo… ecco, in questo caso l’applicazione si rivela abbastanza inutile.

Una precisazione doverosa. Al momento dell’ordine potete aggiungere una mancia da destinare al Rider che ha effettuato la consegna. Su questo importo Deliveroo non trattiene alcuna commissione e finisce completamente nelle tasche del fattorino.

Chi ci vieta per esempio di utilizzare Deliveroo per ordinare il pranzo quando siamo al lavoro? Invece di portare con noi il classico cestino del pranzo, possiamo seguire un’alimentazione più varia e anche più divertente con costi contenuti.