Scaricare Snapseed

Snapseed

CategorÍa Apps
Snapseed - Le ultime applicazioni e Giochi

Nell’ambito del photo editing Snapseed si distingue per la sua semplicità d’uso. L’interfaccia infatti è a dir poco intuitiva!

Fa parte dei prodotti Google ed è disponibile sia come applicazione per iOS e Android che in versione web. Quindi, se si piace migliorare le foto che scattate con il vostro smartphone Snapseed è l’applicazione che fa per voi.

Tutti hanno nel telefono centinaia di foto che resistono alla necessità di liberare spazio nella memoria e che ci rifiutiamo di cancellare perché rappresentano un ricordo a noi caro. Perché non cogliere l’occasione e provare insieme a noi le funzioni e gli effetti di Snapseed per far diventare queste foto degne di entrare in un photoalbum?

Se ancora non avete scaricato questa applicazione, potete farlo qui [LINK]. All’apertura, non viene richiesta alcuna registrazione. L’applicazione vi chiede solamente di scegliere la foto su cui volete lavorare e vi mette a disposizione una vasta gamma di effetti e strumenti.

Per esempio, possiamo tagliare le immagini, regolare automaticamente luminosità e colore, aggiungere cornici e applicare degli effetti alle nostre immagini. E tutto questo in pochi gesti, senza inutili complicazioni.

Effetti

Si tratta di filtri predefiniti da applicare alle nostre immagini. Ce ne sono moltissimi, e per utilizzarli basta toccare sull’effetto che vogliamo applicare. In ogni momento si può visualizzare la versione senza filtri tenendo premuto in un punto qualsiasi della foto. Se il filtro applicato ci piace, possiamo salvare l’immagine. Altrimenti, torniamo alla versione originale tramite il tasto X.

Abbiamo a disposizione diversi effetti a colori: Ritratto, Pop, Smooth, Accentuate, Faded Glow, Morning, Bright e anche effetti in bianco e nero: Fine art, Push, Structure, Silhouette.

Oltre al menù degli effetti, Snapseed ci mette a disposizione una gamma piuttosto vasta di strumenti di photo editing. In questo caso abbiamo un margine maggiore di personalizzazione perché possiamo cambiare anche l’intensità dell’effetto. Vediamo in dettaglio gli strumenti principali e come usarli.

Strumenti

  • Calibra: Ci permette di modificare a piacere i parametri di luminosità, contrasto, saturazione del colore, atmosfera, luci, ombre e temperatura.
  • Ritaglia: la foto viene adattata alle dimensioni standard più utilizzate, sia in verticale che in orizzontale. Oppure possiamo applicare dimensioni personalizzate.
  • Ruota: l’immagine ruota all’interno della dimensione prescelta. Strumento perfetto per raddrizzare quelle foto leggermente storte!
  • Prospettiva: in pochi tocchi possiamo donare un pizzico di prospettiva ad una foto magari un po’ piatta.
  • Espandi: ci permette di ampliare la foto. Le parti in più ovviamente sono ricostruite in modo automatico dal programma, che utilizza il colore e le forme presenti sui contorni dell’immagine originale per disegnare dei segmenti aggiuntivi.
  • Correzione: se nella foto c’è un elemento che ci disturba, un particolare antiestetico, allora con questo strumento lo possiamo eliminare. Semplicemente toccando il punto da cancellare, l’applicazione sostituisce i pixel con il colore dello sfondo e l’imperfezione scompare.
  • Cornici: tra le molte cornici che Snapseed ci propone, sicuramente troviamo quella adatta a mettere in risalto le nostre immagini.
  • Filtri e ulteriori effetti: tool grafici come l’effetto Glamour, Vintage, Noir o Grunge aggiungono un tocco retrò alle immagini. Gli effetti Vignettatura, Sfocatura e Grana, invece, agiscono sulla composizione della struttura del colore. Se stiamo lavorando su un ritratto o su immagini di persone, abbiamo a disposizione gli strumenti come Ritratto e Posa Testa che ci permettono di mettere in risalto i volti e agire su alcuni parametri come la grandezza delle pupille, l’ampiezza del sorriso e le proporzioni del volto.

Esporta, salva e condividi

A questo punto, se siamo soddisfatti di tutti i ritocchi, non ci resta altro da fare che salvare l’immagine. Come? E’ molto semplice. Toccando il comando Esporta nella barra inferiore della schermata possiamo scegliere se condividere l’immagine modificata, esportarla in una cartella specifica o salvarla tra le immagini.

Annuncio
Video
Scrivi il tuo commento
       

Valutaci

       

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *